L'arte di organizzare i contenuti del sito


... Si, alcune limitazioni nelle funzioni di SimDif 

Perche ??

Molti siti web soffrono di una organizzazione povera dei loro contenuti. Prova a vedere i limiti apparenti come un invito ad organizzare i contenuti in modo più efficace per Google e per i tuoi lettori. Ci stà così tanto a cuore aiutarti a fare un sito web efficace che abbiamo scelto di prendere un rischio di marketing, evitando di fornire ciecamente quello che la maggior parte dei principianti chiedono .



Rendi le cose chiare per i tuoi visitatori


  • Delle pagine più brevi e più chiare invitano i lettori a continuare ad esplorare il sito e cliccare sul menu delle etichette per visitare un'altra pagina. Questo è l'ideale. Utilizza Google Analytics per vedere il numero di pagine visualizzate, questo è un forte indicatore del successo del tuo sito.

  • Quando i visitatori hanno delle scelte [articolo, collegamento, pagina ...] hanno molta più possibilità di prendere una decisione se la lista è breve. Pagine lunghe con troppi elementi si traducono in meno azione.


  • Degli studi di usabilità hanno dimostrato l'importanza di abilitare i tuoi visitatori a ricordare il tuo sito e la sua organizzazione. La chiave è quella di aiutare i visitatori a sapere sempre dove sono e dove possono andare.Per raggiungere questi obiettivi, le etichette del menu sono sempre visibili, e non ci sono sottomenu nidificati.

Qesto è il motivo perchè tutte le pagine sono sempre visibili in un sito SimDif.


_  _  _  _  _

Fare in modo che Google comprenda il tuo sito

  •E' importante capire che Google in realtà non è molto abile a leggere, in particolare le foto. Per aiutare i motori di ricerca a capire di che cosa tratta il tuo sito è importante mostrare una forte organizzazione con etichette trasparenti. Applicare la regola d'oro, una pagina = un argomento.


  • Riempi le descrizioni delle immagini per ogni foto. Anche se non selezioni "Mostra", Google le vedrà comunque. Organizza le foto per argomento. Ogni pagina della galleria dovrebbe avere un blocco di testo su un argomento assieme ad il titolo della pagina ed metadati, dando così ai motori di ricerca la possibilità di vederti.


_  _  _  _  _

Le apparenti limitazioni sono in realtà un'opportunità per:

  • Creare il numero di pagine "standard" e "gallerie" di cui hai bisogno per mantenere il contenuto chiaramente strutturato (nella versione Pro hai fino a 30 pagine)

  • Organizzare i tuoi articoli e le foto per argomento, un argomento per pagina.

  • Selezionare solo i migliori articoli / Foto per ogni soggetto.

  • Utilizzare le descrizioni di immagini e le parole chiave in relazione diretta con le tue foto e il tuo soggetto.

  • Non dimenticare di cliccare l'icona <Chiave> in alto a destra di ogni pagina per completare i metadati.

  • Fai attenzione al modo in cui scegli i tuoi differenti titoli

 ← Torna al menu delle domande frequenti